Magaria De Gregorio Rosso da Cabernet-Nerod'Avola  e Bianco da Chardonnay                                                                                                                                                    di Luigi Salvo

Interessanti i vini dell’Azienda De Dregorio di Sciacca in provincia d’Agrigento, ho testato il Magaria Rosso da Cabernet Sauvignon e Nero d’Avola ed il Magaria Bianco da Chardonnay in purezza, quest’ultimo mi era piaciuto anche qualche anno fa nella versione annata ‘05 tanto da averlo selezionato per la rivista AIS Il Sommelier Italiano nel Numero di Sett-Ott ’06 tra i pi¨ interessanti vini bianchi di Sicilia. (leggi l’articolo sulla rivista)

Nel Magaria Rosso 2006, che matura 12 mesi in barriques, il Nero d’Avola Ŕ sorretto in maniera ottimale dal Cabernet Sauvignon,  ne risulta un vino piacevole da bere e tutt’altro che ridondante. Nel bicchiere Ŕ di un evidente rosso rubino carico, d’estrazione glicerica. Il naso Ŕ ben espresso con le caratteristiche olfattive dei due vitigni in buon amalgama, note di ciliegia, mora, erbe aromatiche e speziatura. Al palato Ŕ di corpo e calore, emergergono le note fruttate con il legno ben integrato, evidenti sentori speziati e balsamici di freschezza.

Il Magaria Bianco 2007 non Ŕ il solito bianco fresco e beverino, Ŕ uno Chardonnay dal carattere siciliano, pieno di complessitÓ ed agilitÓ. Fermentato in barriques e maturato nelle stesse per circa 12 mesi, lo trovo dal colore paglierino carico con riflessi dorati, dal profumo intenso di frutta matura, vaniglia e burro d’arachidi. Al gusto risulta caldo, pieno, morbido, con un lungo finale di frutto e vaniglia. Godibile

Lascia un tuo commento a questo articolo, vai sul Blog: www.winereality.wordpress.com

Luigi Salvo